Nazanin Boniadi, una spia accanto a Ben Hur

L'attrice, conosciuta per il ruolo di Fara Sherazi in Homeland, interpreterà Esther.

Una spia della CIA entrerà nel mondo di Ben Hur. A prima vista la notizia potrebbe sembrare bizzarra, non fosse altro per un evidente gap epocale, ma in realtà è meno incredibile di quanto possa apparire. La spia in questione, infatti, altri non è che Nazanin Boniadi, vista in Homeland e altre serie televisive ed ora anche vincitrice del ruolo principale femminile nel remake del famoso kolossal.

Una foto di Nazanin Boniadi

Nella nuova versione nata sotto la benedizione della MGM, Ben Hur verrà diretto da Timur Bekmambetov mentre il ruolo del protagonista sarà affidato a Timur Bekmambetov Jack Huston. Da parte sua la Boniadi abbandonerà momentaneamente gli abiti moderni di Fara Sherazi per vestire quelli più antichi di Esther, ruolo che sembrava dovesse essere assegnato a Gal Gadot prima che dei conflitti la escludessero dalla corsa.

La Gadot, però, non è l'unica ad aver perso questa opportunità. Anche Sofia Boutella, Moran Atias e Natalia Warner hanno dovuto rinunciare alla possibilità di diventare attrici da kolossal.

Nazanin Boniadi, una spia accanto a Ben Hur
Privacy Policy