Natalie Portman protagonista di Gravity?

Il successo di Black Swan avrebbe convinto Cuaron e i produttori a proporre il ruolo della protagonista di Gravity alla splendida e talentuosa attrice di origine israeliana. Per lo stesso ruolo, nei mesi scorsi, si era parlato di Angelina Jolie, Scarlett Johansson e Rachel Weisz.

La scorsa settimana Black Swan ha inaugurato con successo la 67esima Mostra del Cinema di Venezia, e la critica non ha mancato di sottolineare il talento della splendida Natalie Portman, che nel thriller di Darren Aronofsky interpreta una fragile ballerina di danza classica. L'interpretazione dell'attrice di origine israeliana deve aver convinto i produttori e il regista di Gravity, Alfonso Cuaron, che da tempo stanno cercando una protagonista valida per il loro dramma fantascientifico, e così alla Portman è stato proposto ufficialmente il ruolo che la vedrà accanto a Robert Downey jr. nel ruolo di una "naufraga" dello spazio, che si ritrova a dover sopravvivere alle conseguenze di un terribile incidente.

Per il ruolo della protagonista - sul quale è incentrato buona parte del film - si era parlato di Blake Lively, ma anche di star più gettonate come Angelina Jolie, Scarlett Johansson e Rachel Weisz, ma finora nessun accordo è stato concretizzato. Staremo a vedere se la Portman accetterà di interpretare Gravity, con un buon vantaggio economico per la produzione. (Il compenso della Portman sarebbe almeno la metà rispetto a quello che avrebbe chiesto la Jolie).

Oltre a Black Swan - per la cui interpretazione si parla già di riconoscimenti prestigiosi - la Portman ha altri tre progetti in arrivo nelle sale: le commedie No Strings e Your Highness, e Thor, ispirato all'omonimo fumetto Marvel.

Natalie Portman protagonista di Gravity?
Privacy Policy