Natalie Portman cerca vendetta nel selvaggio West

L'attrice si calerà nei panni di una donna del West nel revenge movie diretto dall'autrice di E ora parliamo di Kevin.

La regista di E ora parliamo di Kevin Lynne Ramsay si prepara a a fare ritorno dietro la macchina da presa con un progetto completamente diverso. La cineasta scozzese dirigerà il revenge western Jane Got a Gun che vedrà protagonista la star Natalie Portman. L'attrice si occuperà anche di produrre il film. La sceneggiatura, firmata da Brian Duffield, ha fatto parte della Black List 2011 delle migliori sceneggiature non prodotte.

Quando il marito fuorilegge fa ritorno a casa con otto pallottole in corpo, vivo a malapena, Jane, riluttante, contatta un ex amante che non vede da dieci anni per aiutarla a difendere la sua fattoria dalla gang del marito che lo sta cercando per ultimare il lavoro.

Gli ultimi progetti a cui Natalie Portman ha partecipato sono il fumettistico Thor, la commedia sentimentale Amici, amanti e... e il demenziale Sua Maestà. L'attrice, attualmente impegnata nelle riprese del dramma sentimentale di Terrence Malick Lawless, presto farà ritorno sul set del sequel di Thor.

Natalie Portman cerca vendetta nel selvaggio West
Privacy Policy