La grande bellezza

2013, Drammatico

Nastri d'Argento 2013: sfida tra Sorrentino e Tornatore

Sfida tra la Roma de La grande bellezza e la mitteleuropa de La migliore offerta. Tra gli outsider spicca Miele, opera prima di Valeria Golino.

Testa a testa tra Paolo Sorrentino con La grande bellezza e Giuseppe Tornatore con La migliore offerta (ben nove candidature ciascuno) ai Nastri d'Argento 2013. Tra i cinque titoli più candidati al premio per il "regista del miglior film" anche Bella addormentata di Marco Bellocchio e Viva la libertà di Roberto Andò. E in segno di forte apertura al cinema più giovane, un vero outsider come Claudio Giovannesi è candidato tra i "grandi" con la sua opera seconda Alì ha gli occhi azzurri. Tra i più candidati dell'anno anche Miele di Valeria Golino, opera prima accolta con grande successo anche a Cannes e Viaggio sola di Maria Sole Tognazzi (sei nomination ciascuno), autentica sorpresa anche negli incassi di questa stagione particolarmente difficile per il cinema.

Il 6 luglio prossimo al Teatro Antico di Taormina saranno annunciati i vincitori, protagonisti poi anche del magazine dedicato al cinema italiano che i giornalisti cinematografici sigleranno su Raiuno (il 13 luglio in seconda serata tv). Ad assegnare i Nastri sarà ora il voto dei giornalisti cinematografici iscritti al SNGCI che organizzano, come sempre con il sostegno istituzionale di MiBAC-Direzione Generale per il Cinema anche questa 67.ma edizione dei Nastri.

Nastri 2013: lista nomination


Nastri d'Argento 2013: sfida tra Sorrentino e...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy