Il Divo

2008, Drammatico

Nastri d'Argento 2009: il trionfo de Il Divo

Quattro importanti riconoscimenti sono stati assegnati al film di Paolo Sorrentino, e altri quattro, tra cui uno a Giovanna Mezzogiorno, sono andati a Vincere, il dramma diretto da Marco Bellocchio.

E' Il Divo di Paolo Sorrentino il vero protagonista dell'edizione 2009 dei Nastri d'Argento: lo splendido film incentrato sull'enigmatica, misteriosa e affascinante figura di Giulio Andreotti e sul suo ruolo chiave nella scena politica della Prima Repubblica, si è aggiudicato quattro importanti riconoscimenti tra cui il premio per la miglior regia, quello per la miglior sceneggiatura e quello per l'interpretazione di Toni Servillo.
Nel corso della cerimonia di assegnazione dei premi, che si è svolta nella cornice del teatro antico di Taormina, altri riconoscimenti sono stati assegnati dalla SNGCI (il sindacato dei giornalisti cinematografici italiani) a Vincere di Marco Bellocchio - che è stato premiato per il montaggio, la scenografia, la fotografia e l'interpretazione di Giovanna Mezzogiorno nel ruolo di Ida Dasler, l'amante segreta di Benito Mussolini, e a Gomorra di Matteo Garrone, quale film evento dell'anno. A ritirare il premio, che era stato già annunciato nei giorni scorsi, è stato Roberto Saviano, autore del discusso e controverso saggio sulla criminalità organizzata.

Di seguito ecco tutti i premi assegnati nel corso della serata.

Nastri 2009: tutti i vincitori


Nastri d'Argento 2009: il trionfo de Il Divo
Privacy Policy