Bastardi senza gloria

2009, Guerra

Morricone festeggia 80 anni di musica con Tarantino

L'autore di tantissime colonne sonore entrate nella storia del cinema, che stasera sarà festeggiato con un concerto a Roma, ha accettato di occuparsi delle musiche di Inglourious Basterds.

Non ha alcuna intenzione di ritirarsi, il maestro Ennio Morricone, che oggi festeggia ottant'anni e aggiunge un nuovo prestigioso tassello al suo vastissimo contributo alla storia del cinema. D'altra parte è proprio il lavoro, e quindi la musica, a mantenerlo in forma - oltre ad uno stile di vita molto semplice e sano, come lui stesso ha rivelato - quindi Morricone non ha esitato quando Quentin Tarantino gli ha proposto di comporre alcuni brani della colonna sonora del suo prossimo lavoro, Inglourious Basterds, le cui riprese sono iniziate da circa un mese.

Quattordici anni fa Morricone rinunciò all'incarico di occuparsi della colonna sonora di Pulp Fiction, perchè Tarantino gli aveva commissionato solo pochi minuti di musica, ma adesso, dopo che il regista americano gli ha mandato lo script di Inglourious Basterds tradotto in italiano, il compositore si è messo subito al lavoro, anticipando che la storia del film è davvero bella.
"Ho rinunciato alle colonne sonore di molti film, perché voglio lavorare solo per registi che stimo e che mi stimano" - ha detto Morricone - "e adesso, a 80 anni, ne rifiuto di più perchè voglio lavorare serenamente".

Nel corso della sua carriera il maestro ha firmato circa quattrocento colonne sonore - tra le quali alcune entrate nella storia del cinema, come quelle realizzate per i film di Sergio Leone - e ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui otto Nastri d'Argento, l'Oscar alla carriera lo scorso anno, sette David di Donatello e tre Golden Globe. Stasera i suoi ottant'anni e la sua musica saranno omaggiati con un concerto che si terrà nell'aula magna dell'università La Sapienza di Roma.

Morricone festeggia 80 anni di musica con...
Privacy Policy