Morgan Freeman è in grado di narrare qualsiasi cosa

Con una delle voci più famose e amate di Hollywood, Morgan Freeman può narrare anche le scene più improbabili

Angelica Vianello

Profonda, avvolgente, rilassante e autoritaria: la voce di Morgan Freeman è famosa quanto il suo volto, e altrettanto amata. Ha fatto furore quando da Jimmy Fallon ne distorse il suono con l'elio,e ora torna a destare attenzione da Jimmy Kimmel, che mette alla prova la capacità di generare interesse e meraviglia come narratore anche di una scena comunissima, come il passeggiare della gente su un boulevard di Hollywood.

È una narrazione davvero rilassante: scoprite anche voi le vicende dell'uomo che cammina con il bastone per il selfie, Selfie Stick Paul, ed emozionatevi quando si imbatte in Selfie Stick Sam. "Due persone che si fanno selfie su una ca**o di strada", parole di Morgan.

Morgan Freeman è in grado di narrare qualsiasi...
I 20 anni di Seven: sette ingredienti per un cult da brivido
Ben Affleck "nasconde" Matt Damon sotto la giacca in TV
Privacy Policy