Cinquanta sfumature di grigio

2015, Drammatico

Mila Kunis vorrebbe recitare in Fifty Shades of Grey

L'attrice, che non disdegnerebbe un ruolo diverso dal solito, trova divertente la possibilità di interpretare Anastasia Steele.

A quanto pare Mila Kunis non teme i ruoli hot. L'attrice ha appena reso pubblico il suo interesse a interpretare la protagonista di Fifty Shades of Grey, adattamento del primo capitolo della trilogia erotica di E.L. James. La ventinovenne Kunis ammette di trovare molto divertente l'idea di interpretare Anastasia Steele, protagonista di una turbolenta relazione sessuale con il miliardario bello e disturbato Christian Grey, perché le piacerebbe fare qualcosa di diverso dal solito. L'interprete de Il cigno nero avrebbe dichiarato al Sun: "Ci sono volte in cui vuoi solo fare qualcosa di divertente e diverso dal solito, perché sai che sarà piacevole.''

L'affascinante Mila Kunis non è, però, l'unica attrice disposta a provare le gioie del sadismo sessuale sul grande schermo. Tra i possibili rumor sul casting sono emersi i nomi della star di Harry Potter Emma Watson e di Keira Knightley, la quale però ha prontamente smentito ogni legame col progetto chiarendo: ''No, non reciterò in Fifty Shades of Grey. Di solito non sono così categorica sulle possibilità lavorative, ma posso affermare con certezza che non comparirò in Fifty Shades of Grey". Anche le illazioni sul protagonista maschile della pellicola si sono sprecate chiamando in causa Channing Tatum, Ryan Gosling, Tom Hardy e Jake Gyllenhaal. Quest'ultimo sembra il più possibilista del quartetto visto che ha dichiarato: "Certo che prenderei in considerazione il ruolo di Christian Grey! Io voglio sempre lavorare".

Mila Kunis vorrebbe recitare in Fifty Shades of...
Privacy Policy