Mike Pellegrino, Todd Stashwick e Colin Ford in Revolution

Tre aggiunte per la nuova serie di Erick Kripke che ha contattato gli attori di di Supernatural per tre epiosodi della prima stagione.

Il co-creatore di Revolution, Eric Kripke, ha ripreso i contatti con i suoi collaboratori di Supernatural, aggiungendo tre nuove guest star per la prima stagione dello show dal tema post-apocalittico. Mark Pellegrino, noto al pubblico come il famigerato Angelo Caduto che cerca di impossessarsi del corpo di Sam Winchester, reciterà nel ruolo di un ufficiale della milizia, l'organizzazione che "mantiene" l'ordine nella società rurale che si è imposta dopo l'evento che ha sconvolto il pianeta. A seguire troviamo Todd Stashwick, che interpreterà un narcotrafficante nel sesto episodio, mentre Colin Ford, che in SPN dà vita al giovane Sam Winchester, debutterà nel settimo episodio nel ruolo di un ragazzino che è stato preso in custodia dalla malefica milizia.

Pellegrino di recente ha fatto una visita sul set di Grimm nei panni di Jarold Kempfer e al momento è impegnato con il drammatico The Trials of Cate McCall; Stashwick ha terminato April Apocalypse e Mogkinbird mentre Ford, nonostante la giovane età, continua ad allungare il suo già nutrito curriculum con le recenti collaborazioni a I Griffin, Jake e i pirati dell'Isola che non c'è e Eye of the Hurricane.

Mike Pellegrino, Todd Stashwick e Colin Ford in...
Privacy Policy