Michelle Williams: "Shia LaBeouf è lo spettatore ideale a teatro"

Pur avendo rimediato un arresto per schiamazzi, l'attore ha fatto felice la protagonista dello spettacolo teatrale Cabaret.

L'imprevedibile Shia LaBeouf ci ha abituato a ogni sorta d'intemperanze. Tra i vari colpi di testa ricordiamo l'arresto, lo scorso anno, mentre l'attore si trovava tra il pubblico di una delle repliche di Cabaret presso lo Studio 54 di New York. LaBeouf, visibilmente alticcio, si trovata tra il pubblico, ma la sua condotta rumorosa e caotica aveva costretto i vicini di posto a far intervenire la polizia che lo aveva condotto via in manette.

Una delle interpreti di Cabaret, però, non è stata per nulla infastidita dal chiasso del collega. Michelle Williams, interprete di Sally Bowles, ha raccontato l'episodio dal suo punto di vista nel corso del Colbert Show e ha definito il turbolento Shia "il miglior spettatore di sempre".

"Devo dire la verità su quella notte" ha esordito l'attrice. "Pensavo che fosse il miglior spettatore che abbia mai avuto. Non sapevo che fosse lui. E' stato meraviglioso, era felice, eccitato, caloroso con i suoi applausi, le sue urla e le sue risate. Quando sono scesa dal palco le persone mi hanno detto 'Sai cosa sta succedendo?' E io ho risposto 'Sì, sto andando benone, mi amano, stanotte sono un fuoco' E loro 'No'. Aveva cominciato a incitarmi ancor prima che io aprissi bocca per cantare. Pensate alla delusione di non avere Shia LaBeouf ogni sera tra il pubblico".

Adesso Michelle Williams è a Broadway con un altro spettacolo, Blackbird, dove recita a fianco di Jeff Daniels. Naturalmente c'è una persona che spera di rivedere tra il pubblico. "Mi piacerebbe che Shia tornasse a vedere lo show". Speriamo che l'attore raccolga l'invito.

Michelle Williams: "Shia LaBeouf è lo spettatore...
Shia LaBeouf su #ALLMYMOVIES: 'Tutto ciò che voglio è essere amato'
Dawson's Creek, l'eredità della serie 10 anni dopo l'addio a Capeside
Privacy Policy