Odissea tragica

1948, Drammatico

Michel Hazanavicius: dal cinema muto alla Cecenia

Il regista di The Artist racconterà il dramma della guerra in Cecenia ispirandosi al classico bellico 'Odissea tragica'.

Il regista Michel Hazanavicius non cessa di dichiarare il suo amore al cinema della Hollywood classica. Dopo aver omaggiato l'epoca del muto col bellissimo The Artist, uno dei candidati più accreditati ad accapparrarsi qualche Oscar, Hazanavicius racconterà la contemporaneità della Cecenia attraverso la rilettura di un cult, Odissea tragica, diretto da Fred Zinnemann nel 1947. Il film, che vedeva protagonisti un giovane Montgomery Clift e Aline MacMahon, è incentrato su una funzionaria dell'Unrra che, nell'immediato dopoguerra, soccorre i bambini rimasti senza famiglia. Tra questi la donna si imbatte in un piccolo cecoslovacco scampato ad Auschwitz e diventato amico di un soldato americano.

Michel Hazanavicius, ospite della manifestazione 'Capri, Hollywood', ha dichiarato: "Per raccontare la guerra di Cecenia mi ispirerò a un film del '47, Odissea tragica di Fred Zinnemann, con un giovanissimo Montgomery Clift". Nel cast ritroveremo, inoltre, la straordinaria Berenice Bejo, compagna di vita del regista e interprete di The Artist.

Michel Hazanavicius: dal cinema muto alla Cecenia
Privacy Policy