Michael Jace, l'attore di The Shield, condannato a 40 anni

L'attore è stato condannato per l'omicidio della moglie April, avvenuto nel 2014.

L'attore Michael Jace è stato condannato a 40 anni di carcere per la morte della moglie April Jace.
L'ex interprete di The Shield ha conosciuto l'entità della pena venerdì in tribunale, a Los Angeles.

L'attore Michael Jace durante il processo per omicidio, 2016

Jace ha chiesto in aula scusa alla famiglia e ha dichiarato che non c'era alcuna giustificazione per le sue azioni. L'omicidio è avvenuto nel maggio 2014 e l'avvocato dell'attore ha sostenuto che abbia ucciso durante un impeto passionale.
Il figlio della coppia ha testimoniato durante il processo spiegando di aver sentito suo padre dire, prima di sparare contro la moglie il secondo colpo d'arma da fuoco, "Se ti piace correre, allora corri in paradiso".

Michael Jace, l'attore di The Shield, condannato...
25 serie TV perfette per il binge-watching
Joey Cramer ex-star di Navigator arrestato per rapina
Privacy Policy