Michael Douglas sarà Ronald Reagan?

L'attore è in trattative per il ruolo del Presidente USA nella pellicola india 'Reykiavik' che sarà diretta da Mike Newell.

Interpretare Ronald Reagan dopo aver indossato gli scintillanti ed estrosi abiti di scena di Liberace sarà una bella sfida per Michael Douglas, se l'attore accetterà il ruolo che gli è stato offerto nella biopic indie Reykiavik che sarà diretta da Mike Newell e prodotta da Ridley Scott.
Reykiavik - la cui sceneggiatura è stata firmata da Kevin Hood - sarà ambientato ad Hofoi, nei pressi della capitale islandese, dove nell'autunno del 1986 si tenne il celebre summit tra Reagan e Mikhail Gorbachev e a tale proposito, la produzione è attualmente alla ricerca di un attore al quale affidare il ruolo del leader dell'Unione Sovietica.

Inizialmente Scott avrebbe dovuto dirigere la pellicola - per la quale è stato stanziato un budget di 10milioni di dollari, e le cui riprese inizieranno a marzo in Germania - ma farà comunque parte del team produttivo insieme a David W. Zucker, Mark Sennet e Stewart Mackinnon.

Mentre Douglas è impegnato con le riprese di Behind the Candelabra, diretto da Steven Soderbergh (accanto a Matt Damon), Mike Newell ha appena concluso la lavorazione del suo Great Expectations che sarà presentato tra pochi giorni al Festival di Toronto.

Michael Douglas sarà Ronald Reagan?
Privacy Policy