Dietro i candelabri

2013, Drammatico

Michael Douglas sarà Liberace

Mentre si riprende dalla grave malattia che lo ha colpito, Douglas si prepara a interpretare il popolare musicista Wladziu Valentino Liberace nel biopic diretto da Soderberg.

Dopo la malattia che lo ha colpito di recente, Michael Douglas torna finalmente a far sentire la propria voce. L'attore sta recuperando rapidamente e anche se, al momento è costretto nel suo appartamento a causa della convalescenza, si sta già preparando per tornare sul set. La sua prossima fatica sarà Liberace, biopic diretto da Steven Soderbergh e dedicato all'eccentrico musicista di origini italo-polacche Wladziu Valentino Liberace morto per AIDS nel 1987. Le riprese di Liberace prenderanno il via a maggio o giugno 2011 e Douglas dovrà indossare un travestimento prostetico per calarsi nei panni del popolare pianista, ma anche prendere lezioni di musica. "Ho un mucchio di videocassette con le sue performance" spiega Douglas "sto pensando a come interpretare al meglio il personaggio. Tutto ciò che apprendo su di lui mi spinge a pensare che fosse un uomo adorabile. Voglio che questo suo aspetto emerga nel film".

Steven Soderbergh dirigerà Liberace utilizzando la sceneggiatura di Richard LaGravenese, il quale ha adattato il romanzo biografico di Scott Thorson Behind the Candelabra (My Life With Liberace). Ad affiancare Douglas nel film ci sarà Matt Damon che interpreterà il suo amante Scott Thorson. Damon, attualmente sul set del misterioso Contagion, anch'esso diretto da Soderbergh, ha dichiarato: "Ho parlato con Michael e ha già in mente tutto. Ha messo a punto il suo piano di lavoro, è un grande professionista. Così siamo entrambi pronti e siamo eccitati che questo progetto si sta finalmente per realizzare".

Michael Douglas sarà Liberace
Privacy Policy