The Senator's Wife

2015, Drammatico

Meryl Streep in The Senator's Wife

Harvey Weinstein vuole la diva nel suo prossimo progetto, una pellicola drammatica che denuncia le malefatte dell'associazione che tutela i possessori di armi negli USA.

Mentre è in corsa per gli Oscar con il dramma familiare I segreti di Osage County, Meryl Streep si prepara a collaborare di nuovo con la Weinstein Co. in un nuovo progetto intitolato The Senator's Wife. E' lo stesso Harvey Weinstein a dare l'annuncio descrivendo il film come "il nuovo Mr. Smith va a Washington" e aggiungengo che "l'NRA (National Rifle Association, l'associazione che tutela i detentori di armi) è un disastro. Io non posseggo armi. Non ne abbiamo bisogno in questo paese. Quando avremo finito con loro desideranno non essere mai nati". Weinstein, uno dei più accesi supporter del Presidente Barack Obama, ha intenzione, infatti, di realizzare un film di denuncia svelando le macchinazioni segrete dell'NRA contro Obama che hanno finito per distruggere la riforma con la quale venivano imposti maggiori controlli sulla vendita e detenzione di armi.

Le dichiarazioni di Harvey Weinsten hanno prevedibilmente sollevato un polverone, causando attacchi al produttore da ogni parte. Weinstein è stato criticato per la sua vita di agi e per le numerose pellicole ad alto tasso di violenza da lui prodotte. Mentre il mogul sembra, però, determinato a concentrarsi sulla nuova pellicola in preparazione, il suo I segreti di Osage County arriverà nei cinema italiani il 30 gennaio.

Meryl Streep in The Senator's Wife
Privacy Policy