Men in Black 3: Arterton, Copley e Baldwin nel cast?

Si va ad arricchire ulteriormente il cast dell'avventurosa pellicola. I veterani Will Smith e Tommy Lee Jones, a quanto pare, saranno in buona compagnia.

Le riprese di Men in Black 3 stanno ormai per prendere il via. Il film, che verrà girato in 3D e che vedrà riuniti sul set i popolari Will Smith, Tommy Lee Jones e il regista Barry Sonnenfeld, è pronto per entrare in lavorazione, ma il casting è ancora in corso. A quanto pare l'algida Gemma Arterton, Sharlto Copley e Alec Baldwin sarebbero in trattative per partecipare al film affiancando i due storici uomini in nero e le new entries Emma Thompson e Josh Brolin. Quest'ultimo si calerà nei panni di una versione giovane dell'agente K (Tommy Lee Jones).

Sul plot non sappiamo ancora molto, ma dai primi dettagli trapelati i viaggi nel tempo rivestiranno un ruolo fondamentale. Il nuovo film sarà, infatti, ambientato nel 1969. Alec Baldwin interpreterà il capo dell'MIB negli anni '60, mentre Emma Thompson sarà quello del presente. Gemma Arterton sarà la sexy segretaria di Baldwin, mentre Sharlto Copley si calerà nei panni di uno strano alieno dalla parlantina facile che somiglia vagamente a Yoda. Conoscendo le capacità di trasformismo dell'attore non stentiamo a immaginare la performance notevole che potrebbe offrirci anche stavolta. A interpretare il vilalin del film, il violento e pericoloso Yaz, ci penserà il brillante Jemaine Clement. Sarà proprio Yaz il motore degli eventi. Il feroce nemico dei Men In Black viaggerà indietro nel tempo per uccidere K e questa sua bravata innescherà una serie di accadimenti che metteranno a repentaglio la salvezza del Pianeta Terra. A salvare il mondo ci penseranno i Men in Black? Ce lo auguriamo.

Men in Black 3: Arterton, Copley e Baldwin nel...
Privacy Policy