Melissa McCarthy agente segreto in 'Susan Cooper'

L'attrice è in trattative per tornare a collaborare con Paul Feig, che l'aveva già diretta ne Le amiche della sposa e il recente Corpi da reato.

A poche settimane dalla release americana di Corpi da reato (che in Italia arriverà ad ottobre) si torna a parlare di una nuova collaborazione tra il regista Paul Feig e l'attrice brillante Melissa McCarthy. La McCarthy è in trattative per il ruolo principale in Susan Cooper, una spy-comedy che è tra i prossimi progetti di Feig, che tra l'altro l'aveva già diretta nella hit Le amiche della sposa.
Stando ai primi dettagli diffusi sul film, Susan Cooper è un agente segreto, una sorta di James Bond al femminile che presumibilmente vedremo impegnata in una serie di imprese ad alto rischio.
Feig sarà sceneggiatore del film oltre che produttore tramite la sua Feigco Entertainment.

Corpi da reato - nel quale la McCarthy affianca Sandra Bullock - ha debuttato al box-office americano con un incasso di 40milioni di dollari e finora ha incassato più di 150milioni di dollari in tutto il mondo. Nelle ultime settimane l'attrice ha ultimato le riprese di Tammy, una commedia del quale è anche produttrice e co-autrice insieme a suo marito Ben Falcone.

Melissa McCarthy agente segreto in 'Susan Cooper'
Privacy Policy