Meg

2018, Horror

Meg, un mare di brividi

Charcharodon Megalodon è il nuovo nome della paura: presto al cinema infatti incomberà un mostruoso squalo bianco partorito dalla fantasia dello scrittore Steven Alten

Patrizio Marino

Charcharodon Megalodon è il nuovo nome della paura: presto sul grande schermo infatti incomberà un gigantesco squalo bianco preistorico conosciuto con questo nome scientifico e partorito dalla fantasia dello scrittore Steve Alten. La New Line Cinema ha acquistato i diritti di Meg il bestseller di Alten in cui due uomini sono costretti a lottare insieme per far fuori un enorme squalo bianco tornato dal passato a seminare il terrore sulle assolate coste californiane, nonostante i loro punti di vista su come eliminare questa mostruosa creatura, siano divergenti.

I diritti del libro, uscito nel 1997, erano stati opzionati in un primo momento dalla Disney che poi non ha più portato avanti il progetto, la produzione del film quindi è stata affidata a Ken Atchity, Nick Nunziata, Guillermo Del Toro, Larry Gordon, Lloyd Levin e Chi-Li Wong. La sceneggiatura del film invece è stata affidata a Shane Salerno e la regia a Jan De Bont, del quale si ricordano Haunting - Presenze e Lara Croft-Tomb Raider: La culla della vita. Il cast del film e l'inizio delle riprese non sono stati ancora definiti, ma si spera di iniziare la produzione in autunno per fare in modo che il film esca nelle sale americane per l'estate del 2006.

Dal libro di Alten sono già stati tratti due sequel, ovvero The Trench e Meg: Primal Waters, per cui se il film avrà successo, possiamo aspettarci una trilogia dedicata al Carcharon Megalodon.

Meg, un mare di brividi
Privacy Policy