Medium: parla Jake Weber

L'attore, che nella serie interpreta il fascinoso e simpatico ingegnere Joe Dubois, ha parlato del futuro della serie televisiva interpretata da Patricia Arquette.

La scorsa settimana, nel corso di una conferenza stampa, Jake Weber che nella serie televisiva Medium interpreta il marito della protagonista, la sensitiva Alison Dubois, interpretata da Patricia Arquette, ha parlato del futuro della serie. A causa dello sciopero degli sceneggiatori americani, la quarta stagione di Medium infatti, si svilupperà in soli nove episodi, che attualmente vengono trasmessi dalla NBC tutti i lunedì, in seconda serata.

"Non sappiamo come proseguirà la serie - ha rivelato Weber - e non credo che l'autore Glenn Caron abbia già le idee chiare. D'altra parte Medium non è una serie che si scrive da sola, e non è che possiamo sopperire alla mancanze degli sceneggiatori mostrando un paziente su una barella che entra in un pronto soccorso. E' una serie che dipende fortemente degli sceneggiatori." Weber ha espresso pieno appoggio agli autori della serie ed ha assicurato ai telespettatori che il livello qualitativo delle prossime nove puntate resterà inalterato.

All'inizio della quarta serie è entrato in scena il personaggio di Anjelica Huston nel ruolo di una detective che lavora per la Ameritips. Attenzione, però: se non volete ulteriori anticipazioni sulla serie, però vi sconsigliamo di proseguire nella lettura di questa news. La Huston inizierà una collaborazione con Alison Dubois, soprattutto quando la sensitiva - le cui facoltà extrasensoriali sono state rese pubbliche - si troverà senza lavoro. Si prevede un periodo difficile per i Dubois, considerato che anche Joe perderà il lavoro.

Medium: parla Jake Weber
Privacy Policy