Medfilm Festival a Roma dal 4 al 15 luglio

Tra le anticipazioni l'atteso Factory Girl, pellicola dedicata al mondo del lavoro firmata dal maestro del cinema egiziano Mohammed Khan.

Si tiene a Roma, dal 4 al 13 luglio presso la Casa del Cinema, la ventesima edizione del Medfilm Festival, il festival di cinema più antico della Capitale. L'Italia sarà il Paese Ospite d'Onore in rappresentanza della Sponda Nord del Mediterraneo, mentre la Sponda Sud sarà raccontata nella vetrina Maghreb/Mashreq con una ricca selezione di documentari e cortometraggi provenienti da 10 Paesi arabi, tra cui la Siria, a cui il Festival dedica un omaggio/riflessione sulle ragioni e soprattutto sulle conseguenze di una terribile guerra che non accenna a finire. Tra gli eventi di spicco l'omaggio ad uno dei più grandi e originali cineasti francesi post-Nouvelle Vague, Paul Vecchiali, ospite del festival per la presentazione al pubblico italiano della sua ultima opera, Faux Accords.

Tra le anticipazioni sul programma la presenza di numerose opere prime e seconde firmate da un'ampia rappresentanza di cineaste donne. Nella Competizione Ufficiale - Premio Amore e Psiche, sarà possibile vedere in anteprima europea Factory Girl del maestro del cinema egiziano Mohammed Khan, a Roma ospite del festival. Il film, acclamato al Festival di Dubai e in Egitto, racconta di Hiyam, una giovane operaia che vive con le sue colleghe in un quartiere popolare del Cairo. Il nuovo supervisore della fabbrica, Mr Salah, la nota subito mostrandole particolare interesse. Benchè per Hiyam l'amore voli oltre le differenze sociali, una serie di eventi la vedranno ingiustamente accusata di essere una "peccatrice". Dopo aver combattuto coraggiosamente, Hiyam decide di non difendersi più, pagando un prezzo enorme, in una società che ancora fatica ad accettare l'emancipazione femminile. Nel cast nuovi talenti e grandi divi del cinema egiziano come Yasmin Raeis, Hany Adel, Salwa Kahttab e Salwa Mohamed Ali. Per informazioni www.medfilmfestival.org.

Medfilm Festival a Roma dal 4 al 15 luglio

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy