Untitled Chronicle Sequel

2014

Max Landis non scriverà Chronicle 2

Lo sceneggiatore ha interrotto i rapporti con la Fox in seguito a divergenze creative sulla direzione da imprimere alla saga fantasy.

Lo scrittore Max Landis non firmerà Chronicle 2. Dopo essere stato ingaggiato per scrivere il sequel della pellicola dedicata agli adolescenti con superpoteri e superproblemi, Landis ha deciso di tirarsi indietro a causa di divergenze creative con la 20th Century Fox perciò il film andrà avanti senza di lui. Ecco cosa ha scritto l'autore sul suo Twitter: "Non sono più coinvolto in Chronicle 2 da mesi. Fox aveva una visione diversa dalla mia e voleva imprimere una direzione differente alla serie. Il regista Josh Trank non è stato riconfermato. Chronicle 2 probabilmente verrà realizzato, ma senza di me. E' un peccato, ma non nutro rancore''.

A quanto pare la sceneggiatura firmata da Max Landis per il sequel di Chronicle è stata ritenuta dalla Fox troppo cupa. Lo studio voleva una riscrittura completa e Landis, dopo aver cercato un compromesso con gli executives, ha deciso di gettare la spugna rompendo con la Fox. Lo scrittore si dichiara comunque grato per l'opportunità fornita dallo stusio che gli ha permesso di realizzare il primo Chronicle come lo aveva immaginato. Il film, interpretato da Dane DeHaan, si è rivelato un hit incassando più di 100 milioni di dollari di fronte a un budget iniziale di 12 milioni. Al momento non sappiamo se DeHaan farà ritorno nel sequel. Quanto a Max Landis, lo scrittore sta preparando il suo debutto alla regia, intitolato Me Him Her.

Max Landis non scriverà Chronicle 2
Privacy Policy