Matthew McConaughey nel fango

L'attore sarà protagonista di Mud, nuovo progetto del regista Jeff Nichols incentrato sull'amicizia tra un fuorilegge e un ragazzino. Probabili presenze del cast anche Resee Witherspoon e il giovanissimo Tye Sheridan.

Nello scorso maggio si parlava di un forte interessamento del regista Jeff Nichols per Chris Pine nel ruolo di protagonista per il suo terzo film, Mud; ora, pare che l'attore di Star Trek sia uscito dal progetto, sostituito da Matthew McConaughey, che vedremo presto nel nuovo thriller The Lincoln Lawyer.

McConaughey vestirà i panni di un criminale, chiamato proprio Mud, in fuga dalla polizia e da una banda di cacciatori di taglie, che incontra sulla sua strada un quattordicenne con cui stringe una singolare amicizia. Il ragazzino, nonostante Mud rappresenti all'apparenza un modello negativo per lui, deciderà di aiutarlo a riunirsi con la sua compagna Juniper.

A vestire i panni della compagna di Mud sarà probabilmente la molto attiva Reese Witherspoon, mentre il quattordicenne co-protagonista dovrebbe essere interpretato da Tye Sheridan, già visto in The Tree of Life.
La produttrice Lisa Maria Falcone, della Everest Entertainment, si è detta entusiasta del progetto: "Jeff Nichols ha scritto una splendida storia con personaggi complessi, che imparano importanti lezioni dalle mutevoli circostanze della vita. Con la visione di Jeff, questo film sarà un'opera d'arte".

Matthew McConaughey nel fango
Privacy Policy