Matt Damon, Morgan Freeman e Kevin Costner tra i magnifici sette?

A quanto pare Tom Cruise non cavalcherà da solo nel remake del western classico di John Sturges.

Qualche settimana fa vi abbiamo informato della volontà di Tom Cruise di dare un remake all'iconico cult western di John Sturges I magnifici sette. Il film, realizzato nel 1960, divenne uno dei capisaldi del genere sia per la trama archetipica che per lo straordinario cast che vedeva interpreti come Charles Bronson, Yul Brynner, Horst Buchholz, James Coburn, Brad Dexter, Steve McQueen e Robert Vaughn. Riuscirà Cruise a mettere insieme un cast altrettanto unico? Se il buongiorno si vede dal mattino le premesse sono ottime visto che, secondo i primi rumor, star come Matt Damon, Morgan Freeman e l'immancabile Kevin Costner sarebbero interessate ad affiancarlo. Il Sun darebbe già per certo l'ingaggio di Matt Damon che interpreterà il ruolo di Vin (nell'originale Steve McQueen) mentre Costner è in trattative per il personaggio di Britt (James Coburn) e Tom Cruise si ritaglierà il ruolo dell'eroe sovrapponendosi a Yul Brynner. Quanto al premio Oscar Morgan Freeman, secondo i rumor a lui toccherebbe il ruolo del villain Calvera, capo della gang di banditi sfidata dai magnifici sette.

Il western di Sturges 1960 è ispirato al capolavoro di Akira Kurosawa I sette samurai. Nella versione americana sette pistoleri proteggono gli abitanti di un villaggio messicano da un criminale e dai suoi scagnozzi. Il film generò tre sequel, Il ritorno dei magnifici sette (1966), Le pistole dei magnifici 7 (1969) e I magnifici sette cavalcano ancora (1972), e diede origine a una fortunata serie televisiva intitolata semplicemente I magnifici sette, in onda per due stagioni a partire dal 1998.

Matt Damon, Morgan Freeman e Kevin Costner tra i...
Privacy Policy