Matt Damon e Ben Affleck si danno al crimine

Le due star, insieme a Casey Affleck, porteranno al cinema l'avventurosa esistenza del criminale di Boston Whitey Bulger.

Gli amici Ben Affleck e Matt Damon torneranno a collaborare insieme in un nuovo progetto. Affleck, attualmente impegnato sul set dell'action thriller Argo, si accinge a dirigere, interpretare e produrre con Damon una pellicola biografica incentrata su Whitey Bulger per la Warner Bros. Pictures. Bulger, ora ottantaduenne, è un ex criminale di Boston noto per essere una sorta di moderno Robin Hood che aveva come obiettivo i ricchi signori della droga e il gioco d'azzardo. A cominciare dal 1975 Bulger divenne un informatore dell'FBI, che ignorò la sua organizzazione in cambio di informazioni sulle famiglie criminali italiane. Nel 1994, a causa del RICO act, Bulger fu costretto a sparire da Boston per ben 16 anni. Il 22 giugno 2011 il criminale è stato arrestato fuori dalla sua abitazione di Santa Monica insieme alla fidanzata Catherine Greig, ma invece di finire in prigione è stato affidato alla custodia del Plymouth County House of Correction di Plymouth, in Massachusetts.

Matt Damon si calerà nei panni di Bulger nel film scritto da Terence Winter che vedrà nel cast anche Casey Affleck. Damon e Ben Affleck produrranno il biopic con la loro compagnia, la Pearl Street Films, mentre il socio Chay Carter si occuperà della produzione esecutiva.

Matt Damon e Ben Affleck si danno al crimine
Privacy Policy