Jason Bourne

2016, Azione

Matt Damon: "Sono pronto a dire addio al ruolo di Jason Bourne"

L'attore ha ammesso di non aver alcun problema all'idea che la produzione scelga un altro attore per il ruolo da protagonista del franchise.

Matt Damon ha svelato di essere pronto a dire addio al ruolo di Jason Bourne e di accettare senza troppi problemi l'idea che qualcuno prenderà il suo posto nel ruolo del protagonista del franchise.
Durante gli incontri con la stampa avvenuti durante la promozione del quinto capitolo della storia portata sul grande schermo, la star ha infatti spiegato: "Sicuramente un giorno mi sostituiranno con un nuovo, e più giovane, Jason Bourne".

Matt ha quindi aggiunto: "Accade a tutti, e fanno reboot di queste cose e va assolutamente bene. L'unico controllo che posso avere è quello sui progetti di cui faccio parte. Me ne curo fino a quando sono coinvolto ed è per questo motivo che ho lottato duramente per essere sicuro fossero coinvolte in questo film le stesse persone dal punto di vista creativo".

Girare il film d'azione diretto da Paul Greengrass non è stato molto facile: "E' complicato quando hai 45 anni e non più 29 e devi correre lo stesso il più velocemente possibile. Ha rappresentato una sfida per me, tuttavia poter collaborare con le persone è stato meraviglioso. Ma ho detto 'Pensiamo ai lati postivi, apprezziamo il fatto che possiamo essere qui e assicuriamoci di divertirci".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Matt Damon: "Sono pronto a dire addio al ruolo di...
Jason Bourne: in uno spot scene inedite del film
Jason Bourne: nuovo poster e spot che scava nel passato di Bourne
Privacy Policy