Massimo Lopez, dopo l'infarto in scena ora è fuori pericolo

L'attore era sul palcoscenico del suo nuovo spettacolo quando ha sentito un dolore al petto e si è rivolto al personale medico, al momento è ricoverato ad Andria

Una foto di Massimo Lopez

Massimo Lopez, uno dei componenti dello storico trio con Anna Marchesini e Tullio Solenghi, ha sentito un dolore al petto durante il suo spettacolo all'interno della rassegna Jazz & Dintorni a Trani e ha deciso di fermarsi per chiedere l'aiuto del personale sanitario.

Subito trasportato in ambulanza all'ospedale più vicino, l'attore 65enne aveva un infarto in atto che, durante la notte, ha portato i medici a sottoporlo a un intervento di angioplastica, che sembra aver superato senza complicazioni. Lopez, dopo un passato ricco di televisione e teatro, e noto doppiatore che ha sostituito Tonino Accolla per la storica voce di Homer ne I Simpson, potrà uscire dall'ospedale Bonomo di Andria nei prossimi giorni se resterà "stabile e collaborativo" come in queste ore.

Leggi anche: Anna Marchesini, "la più brava di tutte": l'ultimo saluto sui social

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Massimo Lopez, dopo l'infarto in scena ora è...
Anna Marchesini, "la più brava di tutte": l'ultimo saluto sui social
Doppiaggio o lingua originale? Io sto con il Cinema
Privacy Policy