Marvel vs. DC: Sebastian Stan attacca Zack Snyder

Dopo le critiche rivolte ai Marvel Studios dal regista di Batman v Superman, arriva la risposta da parte del Soldato d'Inverno.

Un paio di settimane fa, il regista di Batman v Superman: Dawn of Justice Zack Snyder ha sentito il bisogno di esternare i suoi pensieri su Marvel ribadendo la netta superiorità dell'approccio DC Comics. "Credo che Batman e Superman superino il semplice concetto di supereroi da film perché sono Batman e Superman. Non sono "il gusto della settimana" come Ant-Man. Non voglio essere cattivo, ma è così. Quale è il prossimo eroe vuoto?"

A rispondere per le rime a Snyder ci ha pensato oggi un personaggio insospettabile. Il contrattacco ai velati insulti del regista arriva da Sebastian Stan, interprete di Bucky Barnes, alias Soldato d'Inverno, nella saga di Capitan America. Ecco cosa ha dichiarato Stan nel corso di un intervista: "Sono seduto qui e penso 'Voglio rispondere a tono a DC e Zack Snyder?' Ho letto i suoi commenti in cui ha parlato di Batman e Superman criticando Marvel. E ho pensato 'Oh grazie, Zack. Grandioso. Ecco il modo di fare qualcosa di originale".

Focalizzandosi su Captain America: Civil War, Sebastian Stan prosegue: "Noi stiamo facendo qualcosa di originale a modo nostro. I fratelli Russo sono arrivati e hanno preso una storia che in molti conoscono, modificandola e plasmandola in maniera assai differente. Non stanno tentando di imitare Christopher Nolan o cose del genere". Dopo questa stoccata, vedremo se Zack Snyder sceglierà di replicare all'attacco del Soldato d'inverno!

Marvel vs. DC: Sebastian Stan attacca Zack Snyder
Jason Momoa manda a quel paese la Marvel
Zack Snyder a ruota libera sulla Marvel e George Miller
Privacy Policy