Martin Freeman con Tina Fey in The Taliban Shuffle

L'Afghanistan sarà teatro di una relazione tra la brillante Tina Fey e un fotografo di guerra scozzese interpretato da Freeman.

Mentre per Sherlock Holmes e John Watson si prepara un futuro burrascoso (potete leggere la nostra notizia sulla quarta stagione di Sherlock), la star Martin Freeman entra in trattative per recitare nella black comedy The Taliban Shuffle.

Martin Freeman in una scena di Guida Galattica per autostoppisti

Se i negoziati andranno in porto l'attore inglese affiancherà le primedonne Tina Fey e Margot Robbie nell'adattamento del memoir di guerra della giornalista Kim Barker interpretato e prodotto dalla brillante Tina Fey. Il lungometraggio è basato sulle memorie della giornalista durante il periodo trascorso tra l'Afghanistan e il Pakistan. Il progetto è nato nel momento in cui la Fey ha opzionato il libro di Kim Barker, The Taliban Shuffle: Strange Days in Afghanistan and Pakistan, affidando la sceneggiatura all'autore di 30 Rock Robert Carlock. Il libro si concentra sul primo viaggio della Barker a Kabul, sul suo totale spaesamento linguistico ma, soprattutto, sull'amore sviluppato per quella regione e il timore per il suo futuro.

Martin Freeman sarà l'inaspettato incontro che farà battere il cuore al personaggio di Tina Fey, un appassionato fotogiornalista scozzese. Margot Robbie interpreterà una collega e rivale di Tina Fey che stringe amicizia con la donna in Afghanistan. The Taliban Shuffle sarà diretto da Glenn Ficarra e John Requa.

A partire dal 17 dicembre vedremo Martin Freeman nell'ultimo capitolo della saga de Lo Hobbit, l'atteso Lo Hobbit: La Battaglia delle Cinque Armate.

Martin Freeman con Tina Fey in The Taliban Shuffle
Privacy Policy