Martin Campbell in trattative per Green Lantern

Il regista di Casino Royale è in trattative con la Warner Bros. che vorrebbe affidargli la regia di Green Lantern, adattamento live-action dell'omonimo fumetto della DC Comics.

La Warner Bros. è in trattative con Martin Campbell, l'autore di Casino Royale, al quale vorrebbe affidare la regia di Green Lantern, un nuovo progetto ispirato all'omonimo fumetto della DC Comics. Se le trattative con il regista neozelandese dovessero andare in porto, Campbell sarà chiamato a dirigere la sua versione di Green Lantern, la cui sceneggiatura è stata già firmata da Marc Guggenheim, Michael Green e Greg Berlanti, che sarà anche produttore della pellicola. Inizialmente Berlanti era stato considerato anche per la regia del film, poi la Warner ha preferito affidargli il compito di dirigere This Is Where I Leave You, adattamento di un romanzo di Jonathan Tropper che sarà pubblicato a breve.

Oltre a Green Lantern, un altro fumetto targato DC che presto vedrà la luce sul grande schermo è Jonah Hex, che sarà diretto da Jimmy Hayward, e le cui riprese inizieranno ad aprile. Il protagonista della storia sarà Josh Brolin nei panni di un pistolero dal volto sfigurato.

L'ultimo lavoro firmato da Campbell è il thriller drammatico Edge of Darkness, remake dell'omonima miniserie televisiva che lui stesso aveva diretto nel 1985. Fanno parte del cast del film Mel Gibson, Ray Winstone, Danny Huston e Denis O'Hare.

Martin Campbell in trattative per Green Lantern
Privacy Policy