Mark Wahlberg e Rupert Wyatt per The Gambler?

Dopo l'uscita di scena di Leonardo DiCaprio, sarà il muscoloso Wahlberg a calarsi nei panni che furono di James Caan?

Qualche mese fa la star Leonardo DiCaprio e il regista Todd Phillips si erano interessati a un progetto intitolato The Gambler, remake del thriller 40.000 dollari per non morire. Ora si torna a parlare del film, ma i personaggi coinvolti non sono più gli stessi. Il regista de L'alba del pianeta delle scimmie Rupert Wyatt e il popolare Mark Wahlberg sarebbero, infatti, stati contattati per partecipare al remake di 40.000 dollari per non morire, pellicola del 1974 diretta da Karel Reisz e interpretata da James Caan, incentrata sulla storia di Axel Freed, un insegnante col vizio del gioco che contrae un debito di 40.000 dollari con la mafia. L'uomo, docente di letteratura alla New York University, non è in grado di racimolare la somma necessaria per pagare il debito finché la madre non gli presta del denaro che lui usa incautamente per tentare la fortuna a Las Vegas.

Inizialmente per il progetto era stato considerato Martin Scorsese, e infatti lo script del remake è stato firmato da William Monahan, suo collaboratore. Ancora non sappiamo se Mark Wahlberg accetterà il lavoro, ma siamo in attesa di vedere l'attore a fianco del collega Denzel Washington nel thriller Cani sciolti, in sala il 24 ottobre, e nel blockbuster Transformers: Age of Extinction.

Mark Wahlberg e Rupert Wyatt per The Gambler?
Privacy Policy