Marc Webb non dirigerà The Amazing Spider-Man 4

Con la trilogia di The Amazing Spider-Man Marc Webb concluderà il suo impegno registico nel franchise Sony per dedicarsi ad altri progetti.

Solo qualche settimana fa abbiamo annunciato la conferma del ritorno del regista Marc Webb per The Amazing Spider-Man 3 (qui trovate la notizia). Oggi vi possiamo confermare che il legame del cineasta con il personaggio di Spider-Man si interromperà dopo la trilogia. Sony Pictures ha già messo in cantiere un quarto capitolo della saga, previsto per il 4 maggio 2018, ma stavolta dovrà trovarsi un nuovo regista. Ecco cosa ha dichiarato Mark Webb di recente: "Mi piacerebbe essere coinvolto nel futuro della saga come consulente e ho già parlato con lo studio al riguardo, ma la mia esperienza registica nel franchise finisce qui. Mi sono divertito moltissimo, ma dopo il terzo film sento il bisogno di fare altro".

Sappiamo che The Amazing Spider-Man 3 e The Amazing Spider-Man 4 non sono gli unici progetti del franchise in fase di sviluppo, visto che sono già stati annunciati gli spinoff Venom e The Sinister Six. Al riguardo Webb confessa: "Stiamo costruendo un universo di Spider-Man molto complicato con personaggi che il pubblico non ha visto in altri film, come The Sinister Six, Venom e molti altri. Ci piacerebbe intrecciarci con i franchise di altri studios, ma questo va oltre le mie competenze".

La voglia di cambiamento di Marc Webb ha già spinto il cineasta ad accettare un primo progetto che si discosta dal mondo dei comics. Prossimamente Webb dirigerà How to Catch a Russian Spy, spy thriller ambientato in piena Guerra Fredda (qui trovate la nostra notizia).

Marc Webb non dirigerà The Amazing Spider-Man 4
Privacy Policy