I padroni della notte

2007, Drammatico

Mammuth, draghi marini e conigli di peluche per volare con la fantasia

Oltre a 10,000 AC, al cinema arrivano due fantasy, storie d'amore, Winona Ryder nei panni di un'ironica dark lady, e due storie di (illeciti) affari di famiglia, tra cui I padroni della notte.

Poche uscite per questo week-end di metà marzo, ma una delle più attese è sicuramente 10,000 AC, che lo scorso week-end ha debuttato nelle sale americane finendo al primo posto della classifica dei film più visti. Il film, che è diretto da Roland Emmerich, racconta la storia del giovane cacciatore D'Leh, membro di una tribù che vive isolata tra le montagne, che ha trovato l'amore della sua vita, la bella Evolet. Ma quando una banda di misteriosi guerrieri attacca il suo villaggio e rapisce la sua amata, D'Leh si mette alla guida di un piccolo gruppo di cacciatori per mettersi sulle tracce degli aggressori e salvare la ragazza. Addentrandosi per la prima volta in terre sconosciute, il gruppo scopre che esistono altre civiltà e che il genere umano è andato molto oltre le loro conoscenze. Ad ogni incontro i cacciatori diventano più numerosi, a loro infatti si uniscono i membri di altre tribù che sono state attaccate dai mercanti di schiavi, fino a diventare un esercito. Tra i protagonisti del film Camilla Belle, Steven Strait, Cliff Curtis e Omar Sharif.
Due anime divise dagli eventi sono ancora una volta protagoniste di Nelle tue mani, diretto da Peter Del Monte: il film racconta la storia di Teo, uno studente di astrofisica che divide un appartamento con la sua compagna Carla, anche lei studentessa. Una sera, mentre attraversa distrattamente la strada, Teo viene investito da un'auto: alla guida c'è Mavi, una ragazza di origini croate, arrivata in Italia insieme al padre quando era ancora bambina. Teo è ferito e Mavi lo porta in ospedale e poi scompare nel nulla dopo avergli donato il suo sangue. Dopo qualche tempo i due si ritroveranno per caso. Il film è interpretato, tra gli altri, da Kasia Smutniak e Marco Foschi.
Certi incontri nella vita, come accade nel film di Del Monte, sono davvero inaspettati. Ma cosa succederebbe se ognuno di noi sapesse in anticipo gli uomini - o le donne - che incontrerà in futuro e con i quali finirà a letto? E' quel che accade al protagonista di Tutti i numeri del sesso, diretto da Daniel Waters: un uomo riceve una misteriosa e-mail nella quale sono elencati i nomi delle donne con le quali ha fatto sesso e quelle con cui lo farà: una lunghissima lista di 101 persone, tra le quali figura anche una femme fatale di nome Death Nell. I protagonisti di questa commedia sono Simon Baker e Winona Ryder.

Come già anticipato, sarà anche un week-end di cinema dedicato ai bambini, con l'arrivo di Mimzy - Il segreto dell'universo, diretto da Robert Shaye e il fantasy The Water Horse - La leggenda degli abissi di Jay Russell. I protagonisti del film di Shaye sono due bambini che trovano una misteriosa scatola contenente quelli che sembrano strani giocattoli. Appena i due iniziano a giocare con ciò che hanno trovato, la loro intelligenza si sviluppa in modo stupefacente, e la pià piccola dei due spiega a sua madre che uno di questi giocattoli, un coniglio di peluche che si chiama Mimzy, le sta insegnando delle cose nuove. Fanno parte del cast del film, Rhiannon Leigh Wryn, Chris O'Neil, Rainn Wilson e Timothy Hutton.
D'ispirazione più tradizionale invece il film di Jay Russell, che racconta la storia del giovane Angus che desidera con tutto il cuore che suo padre torni dalla guerra. Un giorno porta a casa un oggetto misterioso che ha trovato sulla spiaggia, e scopre che si tratta di un uovo magico e si ritrova ad allevare la creatura che vive al suo interno: il mitico Drago Marino della tradizione scozzese. Tra gli interpreti del film, Alex Etel, Eddie Campbell, Ben Chaplin e Peter Corrigan.

Tra le uscite più attese di domani, c'è sicuramente I padroni della notte, diretto da James Gray ed interpretato da Joaquin Phoenix, Eva Mendes, Mark Wahlberg e Robert Duvall. Il film, che ha fatto parte della sezione competitiva dell'ultimo Festival di Cannes, racconta la storia di Bobby Green, che gestisce uno dei locali più famosi di Brooklyn, e tiene nascosto il fatto che la sua è una famiglia di poliziotti. L'importante per Bobby, è che ogni sera sia una festa da vivere con i clienti, gli amici e la sua fidanzata, una bellissima portoricana di nome Amada. Ma tanta spensieratezza viene compromessa dal fatto che siamo nel 1988, e a New York il traffico di droga è in forte espansione: Bobby cerca di mantenere le distanze dal gangster russo che spaccia droga fuori dal suo locale, anche perchè l'uomo è ricercato dal fratello di Bobby e da suo padre, leggendario capo della polizia newyorkese.
Ancora "affari di famiglia" in Onora il padre e la madre, diretto da Sidney Lumet: il film è la storia di due fratelli, Andy ed Hank, che si trovano in gravi difficoltà finanziarie. Il maggiore, Andy, decide di rapinare la gioielleria dei loro anziani genitori durante il turno di una loro anziana collaboratrice e per questo incarica Bobby, un ladruncolo. Ma quella che doveva essere una semplice operazione senza armi né sangue, va storta nel momento in cui Bobby decide di cambiare le carte in tavola. Per il suo ultimo film, Lumet ha scritturato il premio Oscar Philip Seymour Hoffman, Ethan Hawke, Albert Finney e Marisa Tomei.

Segnaliamo infine l'uscita di Una notte - che per il momento esce solo a Napoli e Roma - ed è interpretato da Nino D'Angelo, che in questo film è diretto da suo figlio Toni. La pellicola racconta le storie di Salvatore, Annamaria, Alfonso e Riccardo, quarantenni di estrazione sociale borghese, tutti originari di Napoli, ma residenti altrove per motivi di lavoro, che fanno ritorno in città per il funerale del loro più caro amico. Dopo la veglia funebre, i quattro decidono di cenare insieme e per tutta la notte si confronteranno raccontandosi e facendo un bilancio delle proprie vite.

Vi ricordiamo infine l'appuntamento per il Weekend al cinema degli amici di Multiplayer.it: <http://tv.multiplayer.it/2091/weekend-al-cinema-140308>.
Buon divertimento!

Mammuth, draghi marini e conigli di peluche per...
Privacy Policy