Magnifica presenza

2012, Drammatico

Magnifica presenza vince il Moviemov Italian Film Festival 2012

Con la pellicola comica Ozpetek vince per la secnda volta la manifestazione asiatica.

Si è chiusa a Bangkok la 2a edizione del Moviemov Italian Film Festival, dove la giuria, formata quest'anno dal pubblico thailandese, ha decretato Magnifica presenza di Ferzan Ozpetek il miglior film tra quelli in concorso, dopo che lo scorso anno il regista, votato allora da una giuria di esperti cineasti thailandesi, aveva vinto con il film Mine Vaganti. Il premio viene assegnato al regista il prossimo 27 settembre alla Casa del Cinema di Roma, in occasione di una rassegna dedicata al cinema thailandese che proporrà i 5 film asiatici presentati in anteprima nel corso del MovieMov di Bangkok 2012. "Sono davvero felice di aver partecipato a questo Festival e di aver conosciuto la bellezza della Thailandia" ha commentato l'attrice Paola Minaccioni, intervenuta a Bangkok per presentare il film. "A Ferzan ho chiesto: "Cosa vuoi che dica da parte tua al pubblico thai>?" Mi ha confessati di voler vincere anche quest'anno> e ha vinto. Allora io dico che voglio tornare in questa terra straordinaria". Ferzan Ozpetek, raggiunto telefonicamente, ha aggiunto: "E' una stagione felice per me di riconoscimenti internazionali: prima mosca, poi i globi della stampa estera ed ora bangkok che mi arriva per la seconda volta consecutiva".

Circa 6.500 le persone presenti nelle tre sale del SFCinema di Bangkok ad applaudire gli attori e i registi italiani presenti, tra cui ricordiamo Carolina Crescentini, madrina di questa edizione, Roberto Faenza, Giorgio Colangeli e Paola Minaccioni. Grande successo per la retrospettiva dedicata a Sergio Leone, seguita da oltre 3000 spettatori, e per il film di Dario Argento Dracula 3D, dove numerosissime persone sono rimaste fuori della sala ormai stracolma; va ricordato che del film di Argento era già stato presentato un trailer di 21 minuti in anteprima mondiale nell'edizione MovieMov di Manila lo scorso novembre con eguale successo. Tanti i distributori internazionali interessati ai film italiani in concorso, tra cui Un giorno questo dolore ti sarà utile di Roberto Faenza, Diaz di Daniele Vicari e Romanzo di una strage di Marco Tullio Giordana. "La seconda edizione del Moviemov, per presenze di pubblico e gradimento dei film presentati ha superato i già lusinghieri risultati dell'anno passato" ha dichiarato il Direttore Artistico del Festival, Goffredo Bettini. "Ormai questo è un appuntamento consolidato di dialogo tra il cinema thailandese e quello italiano e di promozione dei nostri talenti. Il pubblico ha fatto di nuovo vincere un film di Ozpetek confermandolo un autore capace di parlare al mondo".

Magnifica presenza vince il Moviemov Italian Film...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy