Mad Men confermata per altre due stagioni

Dopo una serie di contrattazioni tra l'ideatore Matt Weiner, la Lionsgate e la AMC, si è giunti finalmente a una conclusione che vede lo show assicurato per una quinta e sesta stagione, con un'opzione quasi garantita per un settimo anno che vedrebbe già pronta la chiusura della serie.

In questo periodo ci sono state molte chiacchiere sul web riguardo Mad Men e il suo ritorno, notizie eclatanti dell'ultimo minuto in merito a tagli sul budget, riduzioni di trasmissione e licenziamento di almeno due personaggi regulars. Per la gioia dei fans del dramma tanto acclamato dalla critica, la polvere si è finalmente diradata e in seguito a un comunicato ufficiale della AMC e Lionsgate abbiamo l'assicurazione che lo show tornerà ad allietarci per altre due stagioni, con un'opzione per una settima che quasi sicuramente sarà quella conclusiva.

La riuscita dell'intera operazione dipendeva dall'accordo tra la produzione e il creatore Matthew Weiner che si è visto minacciato nella sua integrità artistica dalle richieste del network e ha rischiato di abbandonare il timone di showrunner. Alla fine, dopo svariate tavole rotonde e un bel po' di ansia da parte dei fans, si è giunti a questi accordi: gli episodi, tranne quelli finali, passeranno da 47 a 45 minuti con la possibilità però di essere trasmessi integralmente su altre piattaforme, compreso il VOD (Video On Demand, una sorta di richiesta a pagamento sui canali via cavo); il cast non subirà nessun tipo di tagli e per quanto riguarda il budget, diciamo che la produzione si ritiene soddisfatta se Weiner riesce a mantenersi nei limiti di quello già prestabilito per episodio (2,5 milioni di dollari).

Ci sarebbe un'ulteriore condizione da parte della AMC e vale a dire la possibilità di introdurre pubblicità all'interno dello show attraverso prodotti di marca, ma Weiner ha assicurato che questo tipo di richiesta verrà soddisfatta soltanto quando sarà coerente con la narrazione degli eventi. In merito al raggiungimento dell'accordo, lo showrunner ha dichiarato "voglio ringraziare la AMC e la Lionsgate per averci accordato il supporto necessario alla nostra integrità artistica, in modo da poter continuare a realizzare lo show esattamente con gli stessi standard a cui abbiamo abituato il pubblico". Le riprese per la nuova stagione cominceranno a Luglio e la quinta stagione debutterà sugli schermi per l'estate del 2012.

Mad Men confermata per altre due stagioni
Privacy Policy