Macchine mortali: Hera Hilmar sarà la protagonista femminile

L'attrice islandese è entrata nel cast del progetto prodotto da Peter Jackson e tratto dai romanzi di Philip Reeve.

Sarà l'attrice Hera Hilmar (Da Vinci's Demons) la protagonista di Mortal Engines , il film prodotto da Peter Jackson e Fran Walsh.
L'attrice islandese ha da poco concluso le riprese di The Ottoman Lieutenant e di An Ordinary Man, e farà parte di un cast che comprende già Robert Sheehan (Fortitude) e Ronan Raftery (Animali fantastici e dove trovarli).

Le riprese del progetto inizieranno in primavera, in Nuova Zelanda, con la regia di Christian Rivers. La distribuzione di Mortal Engines, curata da Universal, è invece prevista per il 14 dicembre 2018 nei cinema americani.

L'adattamento dei romanzi scritti da Philip Reeve racconterà una storia ambientata in un futuro distante molte migliaia di anni, segnato dalle conseguenze di un olocausto nucleare. Le città sono ora costruite come enormi veicoli che si spostano nel mondo per trovare altre città da derubare e per utilizzarne le risorse naturali. Il sindaco di Londra ha però dei progetti ambiziosi e vuole cercare di dominare le altre città, mentre un gruppo di giovani cercano di fermarlo.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Macchine mortali: Hera Hilmar sarà la...
Macchine mortali: svelati i primi nomi del cast della saga di Peter Jackson
Macchine Mortali: la Universal annuncia la data di uscita
Privacy Policy