Luis Prieto parla del suo 'Meno male che ci sei'

Il regista parla della realizzazione del suo ultimo film, per il quale sostiene di essersi ispirato ad Almodovar.

In attesa che il suo ultimo film esca nelle sale, il regista Luis Prieto ci regala alcune anticipazioni su Meno male che ci sei, che è interpretato da Claudia Gerini e Chiara Martegiani e sarà al cinema dal 27 novembre. Prieto, che ha già diretto un film di culto come Ho voglia di te, si cimenta ancora in una trasposizione letteraria, quella del romanzo di Maria Daniela Raineri che racconta la storia di Allegra e Luisa, due donne di età diverse che si ritrovano a formare un legame speciale. Allegra è un'adolescente che si sente invisibile, trascurata dalla famiglia e dagli amici, Luisa invece è una donna di 35 anni, con i problemi sentimentali ed economici della sua generazione. Le due non si conoscono, ma un incidente le farà incontrare e cambierà la vita a entrambe. Nel film di Prieto, per il quale il regista sostiene di essersi ispirato a Pedro Almodovar, figura anche Stefania Sandrelli.

Prima di dare uno sguardo alla featurette da noi pubblicata, vi invitiamo ad ascoltare altre anticipazioni sul film sul blog ufficiale del film, su ScreenWeek, MyMovies, e Gay.Tv.

Meno male che ci sei - Intervista al regista Luis Prieto

Luis Prieto parla del suo 'Meno male che ci sei'
Privacy Policy