Anche gli angeli mangiano fagioli

1973, Azione

Lucca Effetto Cinema Notte, al via la terza edizione

L'evento tornerà il 21 marzo in una versione raddoppiata con performance, animazioni e happening

Dieci aree, trentotto fra locali e ristoranti cittadini coinvolti. Performances, animazioni e happening. Lucca Effetto Cinema Notte, alla sua terza edizione, in programma sabato 21 marzo (dalle 19 all'una) e a meno di sei mesi da quel 4 ottobre 2014 che fece registrare circa 30mila presenze, torna pressoché raddoppiata.

L'evento della Fondazione Banca del Monte di Lucca, organizzato assieme al Comune di Lucca, è stato ideato da Stefano Giuntini, che ne è direttore artistico insieme a Cristina Puccinelli, Nicola Borrelli, Ivano Fucci e Michele Saragoni, si avvale ancora una volta del coordinamento di Odu Movies e Lucca Film Festival, alla guida di una collaborazione che trae la propria forza nel forte sostegno di tutto il tessuto culturale ed economico cittadino, per regalare a residenti e visitatori un'altra grande notte di "full immersion" nei film più amati, ricreati nell'enorme set del centro storico grazie a una sinergia ancora più estesa, che vede l'ingresso di nuovi main sponsor, come Cecchi Gori Entertainment, la Fondazione Puccini e la Fondazione Lazzareschi, che interverranno sugli allestimenti di importanti performances tematiche.

Le novità, però, sono rappresentate dalle quattro aree che si aggiungono alle cinque già presenti nell'ultima edizione in una rimodulazione di generi filmici capace di creare una formula nuova. Si tratta dell'Area Little Italy (da piazza Santa Maria Fuorisportam fino a Villa Bottini), dell'Area Movie Cars Show (piazza Bernardini), dell'Area LecFood (spalmata nelle altre aree e che comprenderà diversi ristoranti con allestimenti e menù a tema) e dell'area di piazza Anfiteatro, che grazie al main event che porterà la firma di una star di prima grandezza del panorama cinematografico internazionale, diventerà di fatto il cuore pulsante di tutto l'evento.

Nell'Area Western verrà ricostruita l'atmosfera sia delle pellicole americane di frontiera, che di alcuni dei più famosi spaghetti western. Si parte con Anche gli angeli mangiano fagioli per arrivare a Django Unchained di Quentin Tarantino , a Il buono, il brutto, il cattivo, Sette spose per sette fratelli e Wild wild west. L'area sarà animata da corpi di ballo e performers, grazie alla collaborazione con i laboratori di formazione attoriale del Teatro Del Giglio. Nellì'Area Sport, invece, verranno ricreate le pellicole più famose legate alle discipline sportive. Ci sarà la Boxe, con Rocky, il calcio con L'allenatore nel pallone, il baseball con Ragazze vincenti e la Formula Uno di Rush. L'Area Japan, invece, avrà al centro la main performance ispirata a M Butterfly di David Cronenberg, uno degli autori protagonisti del Lucca Film Festival 2015, mentre presso l'Osteria La Tosca e al Bohemien verrà ricostruito il capolavoro della Nouvelle Vague Hiroshima mon amour e al Ristorante Puccini prenderà vita Black Rain - Pioggia sporca di Ridley Scott.

L'Area Battle, invece, sembra essere per veri uomini ricostruendo le atmosfere belliche di film come Hunger Games, Mad Max oltre la sfera del tuono, Gangs of New York e La grande guerra di Mario Monicelli. Il Movie Cars Show vede protagoniste alcune delle auto più famose del cinema come Herbie il maggiolino tutto matto e Kitt della serie Supercar, mentre Little Italy trae ispirazione dall'immaginario del cinema italo-americano con pellicole come Il padrino e Gli intoccabili di Brian De Palma. Chiude Monsters, infine, ospitando creature del calibro di Predator, Dracula di Bram Stoker, Un Lupo mannaro americano a Londra e Frankenstein Junior.

Lucca Effetto Cinema Notte, al via la terza...

Fonte: Comunicato Stampa

Privacy Policy