Lucca Comics & Games 2014: nasce la walk of fame

Le mani dei più celebri disegnatori e artisti ospiti di Lucca Comics verranno immortalate nel cemento alla maniera di Hollywood. Tra i primi Gipi, Silver e Leo Ortolani.

Lucca renderà eterne le mani dei grandi disegnatori prendendone i calchi in mattonelle di cemento per poi realizzare una strada dedicata alle star. Lucca diventerà la Hollywood del fumetto, dedicando una strada ai grandi nomi. Così ogni anno alcuni artisti del fumetto, dell'illustrazione e del gioco verranno invitati a imprimere le proprie impronte su apposite lastre in cemento, che saranno poi posizionate su una strada della città di Lucca (ancora da scegliere in accordo con il Comune). Le lastre con le impronte dei grandi artisti andranno ad arricchire ogni anno la via dedicata, accrescendo l'interesse degli appassionati e curiosi. Da un'idea di Chiara & Paolo Sebastiani (Sebastiani & Sebastiani S.a.s.), Lucca in quanto capitale del fumetto, del gioco e dell'intrattenimento intelligente, potrà presto fregiarsi di una vera e propria Walk of Fame.

Ciruelo, Gianni Pacinotti (Gipi), Masakazy Katsura, Leo Ortolani e Silver sono i primi artisti che lasceranno al festival le loro impronte, Domenica 2 novembre, (area palco, ore 12), inaugurando così una tradizione che si ripeterà puntuale negli anni futuri. Anche Robert Crumb, Gilbert Shelton e Tiziano Sclavi fanno parte della rosa degli 8 prescelti per il 2014, ma "il gesto" verrà presentato solo in video.

Lucca Comics & Games 2014: nasce la walk of fame

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy