Guerre stellari

1977, Fantascienza

Lucasfilm dà il via a una causa milionaria contro la Lightsaber Academy

La casa di produzione chiede milioni di dollari come rimborso per i danni economici subiti dall'utilizzo illegale dei marchi.

La Lucasfilm ha deciso di fare causa a un imprenditore, Michael Brown, che ha fondato la New York Jedi, la Lightsaber Academy in cui si insegna come combattere con le spade laser, e Thrills and Skills.
La casa di produzione ha infatti ritenuto illegali le attività compiute dall'accusato, tra cui il fatto di aver infranto le leggi sul copyright, aver registrato senza alcuna autorizzazione nomi e marchi, e aver svolto delle attività non approvate.

Le carte presentate per dare il via alla causa legale riportano infatti che i marchi di proprietà della Lucasfilm sono stati usati senza autorizzazione, tra cui anche il logo dell'Ordine dei Jedi, oltre al fatto che Brown abbia cercato più volte di registrare il marchio Lightsaber Academy nonostante si fossero inviate più volte le richieste di non procedere oltre con l'utilizzo dei nomi della saga già registrati.
I legali della Lucasfilm chiedono quindi un'ingiunzione permanente, un rimborso per i danni subiti o due milioni di dollari per ogni marchio usato illegalmente, in base a quanto previsto dalla legge.

Lucasfilm dà il via a una causa milionaria contro...
Rogue One: A Star Wars Story, ecco il nuovo trailer anche in italiano!
Star Wars: Harrison Ford risarcito con 2 milioni di dollari per l'infortunio sul set
Privacy Policy