Luc Besson perde l'appello: Lockout è un plagio di Fuga da New York

Il regista dovrà pagare circa 450.000 dollari a John Carpenter, il co-sceneggiatore Nick Castle e StudioCanal.

La corte di appello di Parigi ha dichiarato che Luc Besson dovrà pagare più di 450.000 euro per il plagio di 1997: Fuga da New York. Il tribunale ha infatti stabilito che Lockout sia una copia non dichiarata del film di John Carpenter. Besson aveva chiesto di riesaminare il caso in cui è coinvolto insieme alla casa di produzione EuropaCorp, Stephen St. Leger e James Mather dopo la condanna a un pagamento di 85.000 euro a Carpenter, al suo co-sceneggiatore Nick Castle e alla StudioCanal.

Il film distribuito nel 2012 con protagonista Guy Pearce aveva come protagonista un ex detenuto che aveva il compito di liberare la figlia del Presidente degli Stati Uniti da una prigione che si trovava nello spazio. La trama è fin da subito sembrata chiaramente ispirata ai film 1997: Fuga da New York e Fuga da Los Angeles

Luc Besson perde l'appello: Lockout è un plagio...
John Carpenter: "The Walking Dead ha derubato George Romero"
Valerian: nuove foto mentre il film conquista il Comic-Con
Privacy Policy