Lost

2004 - 2010

Lost: Michael Emerson spiega il finale della serie!

L'attore, ospite di una convention, ha condiviso la sua idea su quanto accaduto nell'epilogo della storia.

Michael Emerson ha partecipato, durante il weekend, a una convention e ha avuto modo di condividere la sua spiegazione del finale di Lost, serie in cui ha interpretato Benjamin Linus.
L'attore ha spiegato: "L'unica cosa di cui sono sicuro per quanto riguarda lo show è che tutto quello che è accaduto sull'isola è avvenuto realmente. Diciamo le prime cinque stagioni. Tutto quello è reale".

Nella sesta stagione, invece, alcune sequenze sono ambientate in un'altra dimensione temporale: "Il finale è molto avanti nel futuro. Sono passati anni, secoli, migliaia di anni. Siamo nell'anticamera dell'aldilà, dell'eternità se volete. Tutti i personaggi dello show sono arrivati per celebrare la fine della vita. Andranno tutti oltre verso una vita felice dopo la morte. Come accade in Shakespeare, tutti vanno due a due. Si tratta di coppie. Quello perché, penso, secondo le regole di Lost, puoi andare in paradiso, o come volete chiamarlo, solo con un redentore speculare. Con qualcuno che ti ha amato senza riserve, per quello che sei".

Leggi anche Speciale Lost:

Ben, invece, non ha vissuto questa esperienza e quindi la sua situazione è diversa: "E' per quello che non può andare. Deve aspettare. Deve trovare quella persona".

Lost: Michael Emerson spiega il finale della...
J.J. Abrams: Le tappe fondamentali del nuovo imperatore di Hollywood
Lost, gli autori ammettono: "a volte ci arrampicavamo sugli specchi"
Privacy Policy