Lost al cinema?

Lo ha rivelato l'autore della serie, Damon Lindelof, specificando però che il progetto potrà essere concretizzato solo tra qualche anno.

Una versione cinematografica anche per Lost? Sembra proprio di sì: Damon Lindelof, che è uno degli autori della serie, ha rivelato infatti che preferirebbero chiudere la serie dopo quattro, cinque anni al massimo, e quindi realizzarne un film. Dovrà ancora passare un po' di tempo quindi, prima di vedere la misteriosa avventura dei passeggeri del volo 815 della Oceanic Airlines al cinema.

Di recente Lindelof ha rivelato anche qualche dettaglio sulla terza stagione della serie - ed a tale proposito, si sconsiglia il proseguimento della lettura di questa news a tutti coloro che non hanno avuto modo di vedere la seconda stagione di [SERIETV]Lost[/PEOPLE] per evitare spiacevoli anticipazioni: secondo l'autore infatti, la terza stagione della serie tv si concentrerà sul personaggio di Desmond, e probabilmente dovrebbe dare risposta a tanti quesiti che lo riguardano. Inoltre sembra che riusciremo a sapere cosa è successo sull'isola prima dell'arrivo della Dharma, alla fine degli anni '70, ed ovviamente altri dettagli sui personaggi principali della serie, ovvero le circostanze in cui Locke è stato costretto alla sedia a rotelle - prima dell'incidente aereo - e l'origine dei tatuaggi di Jack.

Lost al cinema?
Privacy Policy