L'opera che ritrae Tom Cruise nudo scandalizza Scientology

Un artista si è ispirato alla Sindone per creare un'opera che celebra il 25esimo anniversario dell'attore nella Chiesa di Scientology, ma non ha ottenuto il consenso sperato.

La Chiesa di Scientology ha voluto prendere le distanze da una mostra che sostiene di essere legata al culto ed espone anche un'opera molto particolare legata a Tom Cruise.
Dall'8 agosto, presso la Corey Allen Contemporary Art di St. Petersburg, in Florida, verrà infatti mostrata un'opera creata dall'artista Daniel Edwards. L'immagine si ispira alla Sindone, e ritrae l'attore nudo con una croce di Scientology appoggiata sul petto ed è stata stampata sullo stesso materiale utilizzato per i sudari fin dal quindicesimo secolo.

Lo scopo di Allen è quello di trasformare la galleria in un luogo dove i visitatori possano recarsi in pellegrinaggio, proprio come accade con la Sindone, e ammirare anche altri oggetti legati al venticinquesimo anniversario della scelta della star di Hollywood di far parte del culto di Scientology.

In un comunicato stampa Edwards sostiene: "La datazione al radiocarbonio non escluderà mai l'autenticità del sudario di Scientology. Esiste come prova della fede di Tom Cruise in Scientology - un negativo dello splendore della sua anima. Dimostra per le future generazioni che Tom Cruise non solo apparteneva a Scientology, ma l'ha anche salvata dall'oscurità".

La portavoce del culto ha però confermato a The Hollywood Reporter che si tratta solo di un modo per farsi pubblicità e nessuna delle persone coinvolte nell'organizzazione della mostra è un membro di Scientology, anche se Corey Allen ha rivelato che avevano richiesto l'approvazione dai responsabili della Chiesa.

La 'sindone' di Tom Cruise
L'opera che ritrae Tom Cruise nudo scandalizza...
Mission: Impossible - Tom Cruise annuncia la produzione del sesto film
Top Gun: Tom Cruise non vuole jet in CGI nel sequel
Privacy Policy