Into the Abyss

2011, Documentario

London Film Festival 2011: trionfa We Need To Talk About Kevin

Il premio per il miglior documentario va all'agghiacciante Into the Abyss di Werner Herzog. Miglior regista l'argentino Pablo Giorgelli.

La 55° edizione del BFI London Film Festival ha decretato i suoi vincitori nel corso della cerimonia di premiazione condotta da Marcus Brigstocke. Il premio per il miglior film è andato a We Need To Talk About Kevin, drammatica pellicola interpretata da Tilda Swinton e John C. Reilly, premiata per "la sua capacità di distinguersi come pellicola più intelligente e originale del festival". Il film ha battuto rivali temibili come l'acclamato Shame di Steve McQueen, una delle opere più discusse della manifestazione.

Il premio per il miglior esordiente inglese è stato conquistato dall'interprete di Junkhearts Candese Reid "per la sua interpretazione in una pellicola sofisticata, un dramma sociale sulla speranza e sulla ricerca di redenzione". Il vincitore Sutherland Award è l'argentino Pablo Giorgelli, regista di Las Acacias, il quale ha ricevuto il premio direttamente dalle mani del mitico Terry Gilliam. Di grande significato il Grierson Award per il miglior documentario che ha visto trionfare il drammatico Into the Abyss di Werner Herzog, viaggio nell'inferno di un carcere texano e nelle vite perdute di coloro che scontano condanne a vita o attendono che venga eseguita la sentenza capitale. BFI Felloship di quest'anno, come già annunciato, sono Ralph Fiennes e David Cronenberg.

London Film Festival 2011: trionfa We Need To...
Privacy Policy