Lohan e Black in Ye Olde Times

La bad girl Lindsay Lohan e lo scapigliato Jack Black in una commedia scritta e diretta da Robert A. White.

Maria Vittoria Galeazzi

Celebre per gli scandali e il suo stile di vita sregolato, l'attrice Lindsay Lohan si unisce al cast di Ye Olde Times, nel quale affiancherà Jack Black. Le riprese della commedia, scritta e diretta da Robert A. White, dovrebbero iniziare ad aprile. Tra gli interpreti già confermati del film ci sono Cary Elwes, Matthew Lillard, David Arquette, Ann-Margret, Orlando Jones e Molly Bryant.

La storia, ambientata nel mondo delle renaissance faires (manifestazioni dove si esibiscono attori e musicisti contemporanei che mettono in scena spettacoli d'ispirazione rinascimentale), è incentrata su due compagnie teatrali rivali che si contendono la supremazia tra le fiere. Nelle intenzioni dei produttori, una storia d'amore tra due membri delle compagnie concorrenti renderà la commedia romantica una via di mezzo tra Shakespeare in Love e Meatballs.

Nei giorni scorsi Lindsay Lohan è stata al centro del circo mediatico per aver posato nuda per delle foto in cui imita Marilyn Monroe nel famoso servizio fotografico The Last Sitting realizzato da Bern Stern nel 1962. Il fotografo è rimasto lo stesso, anche le pose e l'ambientazione, ma la Lohan non ha riscosso lo stesso successo anzi, paragonandosi ad un mito come Marilyn, l'attrice è stata sommersa dalle critiche che gridavano al "sacrilegio". La Lohan è attualmente impegnata nelle riprese di Dare to love me, storia della leggenda del tango Carlos Gardel, accanto a Raul Bova.

Lohan e Black in Ye Olde Times
Privacy Policy