Atomica bionda

2017, Thriller

Locarno 2017: Atomica bionda in Piazza Grande, Madame Hyde con Isabelle Huppert in concorso

Anche Fanny Ardant tra le dive presenti a Locarno, stavolta nei panni di un transgender. per l'italia avremo Francesca Comencini in Piazza Grande e Gli asteroidi, opera prima, al debutto in concorso.

La settantesima edizione del Locarno Film Festival si apre all'insegna della varietà. Annunciato il mix di titoli che andranno a comporre la selezione ufficiale e la sezione Piazza Grande. Programma che si caratterizza per una forte presenza francese, ma anche l'Italia cala i suoi assi.

Confermata la partecipazione di due dive d'Oltralpe: Isabelle Huppert interpreterà un'insegnate di fisica con un disturbo della personalità in Madame Hyde, mentre Fanny Ardant sarà un transgender in Lola Pater.

Locandina di Seven Sisters

Tra le pellicole più attese che animeranno l'eccezionale Piazza Grande di Locarno ci saranno l'action Focus Features Atomica bionda, interpretato da Charlize Theron, e il thriller fantascientifico targato Netflix What Happened to Monday? che vede Noomi Rapace nei panni di sette sorelle, senza però la presenza delle dive a supporto.

Il 4 agosto in Piazza Grande Noémie Lvovsky presenterà il suo Tomorrow and Thereafter, fiaba nera su una ragazzina di dieci anni che vive insieme alla madre instabile e al padre interpretato da Mathieu Amalric. Domenica 6 agosto sarà la volta diAmori che non sanno stare al mondo di Francesca Comencini. Trasposizione dell'omonimo libro scritto dalla regista, il film è una commedia che guarda con ironia tagliente e grande lucidità al modo in cui le donne affrontano la fine di una storia d'amore.

Attesi al festival la superstar indiana Irrfan Khan e l'iraniana Golshifteh Farahani, nel cast di The Song of Scorpions, pellicola del regista svizzero-indiano Anup Singh che mescola i toni di Bollywood con un crudo realismo affrontando il tema della violenza sessuale sulle donne in India.

Il concorso ufficiale comprenderà 14 prime mondiali, quattro delle quali sono opere prime. Tra i titoli più attesi il preannunciato Madame Hyde di Serge Bozon con Isabelle Huppert, la fatica postuma del grande autore cileno Raoul Ruiz, La Telenovela Errante, completato dalla moglie e montatrice Valeria Sarmiento, che racconta la storia del Cile post-Pinochet con stile da telenovela, e la docufiction di Denis Côté Ta peau si lisse, incentrato su un gruppo di culturisti del Quebec. L'Italia sarà rappresentata in concorso dal dramedy Gli asteroidi dell'esordiente Germano Maccioni, focus sulla crisi economica.

Un italiano da tenere d'occhio nella sezione sezione Cineasti del presente ospiterà Easy, opera prima di Andrea Magnani, alle prese con il lungometraggio dopo apprezzati documentari e cortometraggi, tra cui Basta Guardarmi (2006). Il film racconta la storia di Easy (Isidoro), un ex pilota costretto al divano di casa da obesità e relativa depressione, che ritroverà il volante grazie all'affermato fratello per un trasporto "eccezionale": portare una bara dall'Italia a un piccolo villaggio nei Carpazi, in Ucraina.

Di seguito il programma completo.

PIAZZA GRANDE

"Amori che non sanno stare al mondo" Francesca Comencini, Italy

"Atomica Bionda," David Leitch, U.S.

"Chien," Samuel Benchetrit, France

"Tomorrow and Thereafter" Noemie Lvovsky, France

"Three Peaks" Jan Zabeil, Germany, Italy

"Gotthard - One Life, One Soul," Kevin Merz, Italy

"I Walked With a Zombie," Jacques Turner, U.S.

"Iceman," Feliz Randau, Germany, Italy, Austria

"Let The Corpses Tan," Helene Cattet and Bruno Forzani, Belgium, France

"Lola Pater," Nadir Mokneche, France

"Sicilia!," Jean-Marie Straub, Italy, France, Germany

"Sparring," Samuel Jouy, France

"The Big Sick," Michael Showalter, U.S.

"The Song of Scorpions," Anup Singh, Switzerland, France

"What Happened to Monday," Tommy Wirkola, U.K.

CONCORSO INTERNAZIONALE

"9 Doigts," F.J. Ossang, France, Portugal

"Good Manners," Juliana Rojas & Marco Dutra, Brazil

"Charleston," Andrei Cretulescu, France, Romania

"Did You Wonder Who Fired The Gun," Travis Wilkerson, U.S.

"Freedom," Jan Speckenbach, Germany

"Gemini," Aaron Katz, U.S.

"Gli Asteroidi," Germano Maccioni, Italy

"Goliath," Dominik Locher, Switzerland

"Good Luck," Ben Russell, France, Germania

"La Telenovela Errante," Raul Ruiz, Chile

"Lucky," John Carroll Lynch, U.S.

"Madame Hyde," Serge Bozon, France

"Mrs. Fang," Wang Bing," China, Germany

"Dragonfly Eyes," Xu Bing, Cina

"A Skin So Soft," Denis Cote, Canada

"Winter Brothers," Hlynur Palmason, Denmark, Iceland

"Wajib," Annemarie Jacir, Palestine, France

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Locarno 2017: Atomica bionda in Piazza Grande,...
Atomica Bionda: il final trailer, anche in italiano!
Locarno 2017: Francesca Comencini in Piazza Grande, l'esordio di Andrea Magnani in concorso
Privacy Policy