Super 8

2011, Fantascienza

Locarno 2011: Super 8, Cowboys & Aliens e l'assalto alieno al festival

Tra gli ospiti attese le superstar Harrison Ford, Daniel Craig e Olivia Wilde, il veterano Bruno Ganz, Claudia Cardinale, Leslie Caron, Kabir Bedi e Nicolas Winding Refn che presenterà il capolavoro Drive.

Quest'anno la Piazza Grande di Locarno vedrà lo sbarco di extraterrestri di ogni specie. Dagli alieni nostalgici e fantasiosi di Super 8 a quelli western di Cowboys & Aliens fino a quelli sporchi e violenti respinti dagli altrettanto pittoreschi abitanti di South London in Attack the block di Joe Cornish. Mai come in questa edizione la sezione più popolare e suggestival della kermesse svizzera sarà ricca di pellicole a stelle e strisce. Oltre all'omaggio a Spielberg diretto dal papà di Lost J.J. Abrams e al blockbuster di Jon Favreau troviamo il caustico Red State, horror religioso indie diretto dal polemico Kevin Smith, la commedia piccante Amici di letto: istruzioni per l'uso, interpretata da Justin Timberlake, Mila Kunis e Woody Harrelson e il bellissimo Drive, silenzioso action diretto dal genio danese Nicolas Winding Refn. Sempre da Cannes arriva il crepuscolare Le Havre di Aki Kaurismäki, mentre l'action thriller norvegese-danese-tedesco Headhunters contribuirà a tenere alto il tasso di adrenalina tra il pubblico della Piazza.

Daniel Craig ed Harrison Ford nel film Cowboys & Aliens
Tra le interpretazioni da non perdere la commedia francese Et si on vivait tous ensemble? mostrerà due dive a confronto, l'inossidabile Jane Fonda e Geraldine Chaplin, mentre il drammatico Sport de filles ospiterà la gloria locale Bruno Ganz. E proprio sul fronte divismo arrivano novità insperate. Dopo un cospicuo numero di edizioni in sordina il tappeto rosso di Locarno potrebbe popolarsi di star. Sono attesi al festival Daniel Craig, Harrison Ford e Olivia Wilde, che sbarcheranno in Svizzera per presentare Cowboys & Aliens. Bruno Ganz e Claudia Cardinale ritireranno il Pardo alla carriera mentre il regista Abel Ferrara verrà omaggiato col prestigioso Pardo d'Onore Swisscom. Tra gli ospiti annunciati anche Kabir Bedi, Mike Medavoy, Kati Outinen, Nicolas Winding Refn, Daniel Brühl e la straordinaria diva Leslie Caron che farà da madrina alla retrospettiva dedicata a Vincente Minnelli.

Ryan Gosling in una scena del film Drive (2011)
L'assenza di pellicole italiane nella sezione più prestigiosa e spettacolare viene compensata dal concorso ufficiale che vede gareggiare Sette opere di misericordia dei fratelli Gianluca e Massimiliano De Serio mentre l'acclamato Luca Guadagnino presenterà fuori concorso il documentario Inconscio Italiano che ricostruisce l'aggressione italiana all'Etiopia alla metà degli anni '30. I De Serio sfideranno altre diciannove pellicole tra cui figurano l'intrigante Tokyo Kouen di Shinji Aoyama, il road movie/thriller The Loneliest Planet interpretato da Gael Garcia Bernal, il lungometraggio animato rumeno Crulic - Drumul spre dincolo e l'indipendente Terri che vede mattatore John C. Reilly. Tra le pellicole fuori concorso cresce l'attesa per il western orientale Let the bullets fly di Jiang Wen.

Ecco un parziale elenco delle sezioni del Festival:

Locarno 2011: programma del festival


Locarno 2011: Super 8, Cowboys & Aliens e...
Privacy Policy