Sette opere di misericordia

2011, Drammatico

Locarno 2011: prime anticipazioni

L'italiano Sette opere di misericordia e il francese Un amour de jeunesse sono i primi due titoli selezionati nel concorso internazionale.

Il 7 giugno si è svolto presso l'Ambasciata di Svizzera a Roma il consueto ricevimento del Festival del film Locarno. Per l'occasione la direzione artistica del Festival ha annunciato i primi due titoli del Concorso internazionale della 64. edizione. I registi italiani Gianluca e Massimiliano De Serio presenteranno in prima mondiale il loro primo lungometraggio di finzione intitolato Sette opere di misericordia. I due registi, fratelli gemelli, si sono distinti nel corso degli anni per la produzione di cortometraggi, documentari e videoinstallazioni presentati in numerosi festival internazionali. I cortometraggi Mio fratello Yang (2004) e Zakaria (2005) sono stati entrambi nominati ai David di Donatello e il secondo è stato candidato agli European Film Awards.

Il Concorso internazionale ospiterà anche, in prima internazionale, il terzo lungometraggio della regista francese Mia Hansen-Løve, Un amour de jeunesse. Dopo aver esordito come attrice, Mia Hansen-Løve è passata dietro la cinepresa presentando a Locarno nel 2004 il suo primo cortometraggio, Après mûre réflexion. Il suo primo lungometraggio Tout est pardonné (2007) è stato selezionato alla Quinzaine des réalisateurs, aggiudicandosi il "Prix Louis-Delluc du premier film" ed è stato nominato ai Cesars come miglior opera prima. Il padre dei miei figli (2009), secondo lungometraggio della regista, ha vinto il premio speciale della giuria della sezione Un Certain Regard.
La 64. edizione del Festival del film Locarno si terrà dal 3 al 13 agosto 2011.

Locarno 2011: prime anticipazioni

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy