4:44 Last Day on Earth

2011, Drammatico

Locarno 2011: Pardo d'onore Swisscom ad Abel Ferrara

Il festival svizzero premia il visionario e controverso autore de Il cattivo tenente.

Il regista americano Abel Ferrara sarà premiato alla prossima edizione del Festival del film Locarno con il Pardo d'onore Swisscom, il premio alla carriera attribuito ogni anno a un regista contemporaneo per l'insieme della sua opera. La cerimonia di consegna del premio avrà luogo venerdi 5 agosto alle 21.30 in Piazza Grande e per l'occasione Abel Ferrara presenterà in esclusiva le prime immagini del suo nuovo film ancora in produzione, 4:44 Last Day on Earth, interpretato da Willem Dafoe e Shanyn Leigh e coprodotto da Fabula, Funny Balloons e Wild Bunch. Il giorno seguente, sabato 6 agosto, il pubblico del Festival avrà la possibilità di partecipare a una masterclass tenuta da Ferrara.
Il premio alla carriera sarà l'occasione per proiettare a Locarno alcune delle opere più significative del regista newyorkese: L'angelo della vendetta (1981), King of New York (1990), Il cattivo tenente (1992) e Mary (2005).

Olivier Père, Direttore artistico del Festival del film, si dichiara "entusiasta di poter accogliere a Locarno un maestro come Abel Ferrara, un ribelle rock e spirituale che filma e s'interessa alla sofferenza. Da L'angelo della vendetta a Il cattivo tenente, così come King of New York o The Blackout, la maggior parte dei grandi film di Abel Ferrara tratta di peccato e redenzione, di violenza ed amore e del conflitto fra la fede e le azioni dell'essere umano'.

Il Pardo d'onore del Festival del film Locarno è attribuito da 23 anni a un maestro del cinema e conta tra i suoi vincitori nomi del calibro di Manoel de Oliveira, Bernardo Bertolucci, Ken Loach, Jean-Luc Godard, Abbas Kiarostami, Wim Wenders, Aleksandr Sokurov, William Friedkin e, nel 2010, Alain Tanner e JIA Zhang-ke.
La 64a edizione del Festival del film Locarno si terrà dal 3 al 13 agosto 2011.

Locarno 2011: Pardo d'onore Swisscom ad Abel...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy