Lo chiamavano Jeeg Robot: il fumetto con la Gazzetta dello Sport


Lucky Red e La Gazzetta dello Sport presentano il fumetto di "Lo chiamavano Jeeg Robot" - Disponibile con quattro copertine diverse sarà in edicola insieme alla rosea da sabato 20 febbraio.

Lo chiamavano Jeeg Robot: il fumetto con la...

In attesa che Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti arrivi nelle sale il prossimo 25 febbraio, Lucky Red e La Gazzetta dello Sport presentano il fumetto omonimo basato sul film.

L'operazione, in coerenza con il carattere originale riconosciuto al film dal pubblico e dalla critica della Festa del Cinema di Roma, intende proporre al pubblico di lettori e spettatori un prodotto creativo nuovo, unendo due forme d'arte - film e fumetto - e generando qualcosa di completamente autonomo e parallelo, senza il rischio di spoiler.

Scritto e curato da Roberto Recchioni, curatore editoriale di Dylan Dog e creatore di Orfani, con i disegni di Giorgio Pontrelli e Stefano Simeone e i personaggi ispirati a quelli del film di Gabriele Mainetti, il fumetto di Lo chiamavano Jeeg Robot sarà in edicola con La Gazzetta dello Sport da sabato 20 febbraio al prezzo di €2.50 con quattro copertine da collezione realizzate da Leo Ortolani, Roberto Recchioni, Giacomo Bevilacqua e Zerocalcare. In avvicinamento alla data di uscita del fumetto, le quattro copertine verranno mostrate in anteprima.

Ecco la copertina di Zerocalcare.

Lo chiamavano Jeeg Robot - la copertina del fumetto elaborata da Zerocalcare
Lo chiamavano Jeeg Robot: un supereroe a Tor Bella Monaca
Lo chiamavano Jeeg Robot: Claudio Santamaria e Luca Marinelli come Batman e Joker
Privacy Policy